Sono passati 78 giorni dalla chiusura della nostra struttura, in questi giorni avremmo concluso le valutazioni dei bambini della scuola nuoto e ci saremmo apprestati alla consegna dei brevetti, momenti di belli di gioia e festa per i nostri piccoli, che avrebbero chiuso di fatto la nostra stagione sportiva. E’ evidente invece che l’emergenza Covid, causa di questo periodo di chiusura, ha arrecato diversi danni, anche alla nostra società, che da sempre gestisce l’impianto di Bracciano con passione, determinazione, professionalità, per perseguire la propria mission, lo sport per tutti con quella passione aquatica che ci contraddistingue dal 2013.
Ora con i nuovi protocolli di sicurezza a tutela di operatori e utenti la situazione è diventa complicata.
È chiaro che con le nuove regole di distanziamento sociale la nostra gestione, oltre a dover rispettare le norme è costretta a limitare il numero accessi, rivedere le proprie attività, riprogrammare, adeguare, dovrà far fronte ad un aumento dei costi di gestione dovuto a tutta una serie di operazioni obbligatorie come ad esempio la dotazione di dispositivi per i dipendenti e le operazioni di sanificazione.
Ci troviamo a dover affrontare un lavoro enorme per tutti gli adempimenti richiesti, in un momento dove l’intero settore sta patendo l’impatto economico di questa chiusura.
Vogliamo tornare a fare ciò che amiamo, fare sport e farlo in sicurezza come sempre, rispettando tutte le regole emanate. Lo vogliamo fare insieme a tutti Voi.
Proprio per questo, Athena Sporting Club lavorerà ogni giorno per riconsegnare ai suoi nuotatori esperti e meno esperti, alle nostre famiglie, ai nostri bambini, al nostro fitness, la miglior esperienza acquatica possibile.
Ma oggi vista l’eccezionalità del periodo storico che stiamo vivendo, e ormai all’avvicinarsi del periodo estivo, che coincide con la naturale chiusura del nostro impianto, non siamo in grado di riaprire in tempi brevi il nostro centro a tutti e a tutte le attività. Ripartiremo con una nuova stagione sportiva a settembre.
Decisione sofferta, difficile, ma obbligata, per chi come noi ci mette la propria vita ormai da 7 stagioni sportive in questa attività. Siamo certi della vostra più piena comprensione, vista l’eccezionalità della situazione.
In ogni caso nei prossimi giorni attiveremo un servizio di contatto per rispondere alla eventuali domanda che vorrete farci.
Affrontiamo questo pesantissimo momento, questa sfida, come un’atleta impegnato in una importante manifestazione con “l’Intelligenza Agonistica”, ossia l’insieme delle competenze con cui ognuno di noi affronta, progetta, supera le proprie sfide con l’ambiente, con gli altri e soprattutto con se stesso.
Grazie a Tutti.
Vi Aspettiamo a Settembre!
Share This